FOTO MATRIMONIO SPONTANEE consigli su come scattarle
23 mag 2019

FOTO MATRIMONIO SPONTANEE consigli su come scattarle

Le foto di matrimonio spontanee contribuiscono a raccontare la vera storia di un matrimonio.
Oggi un servizio fotografico deve emozionare stupire e perché no: divertire. In un mondo dove siamo sommersi giornalmente da stimoli visivi , resta sempre più difficile stupire o emozionare con una fotografia .
Chiunque oggi può scattare una foto tecnicamente perfetta grazie agli automatismi delle nuove macchine fotografiche e dell’avvento del digitale.
Tutti possono fotografare , come dire , tutti possono parlare: ma non per questo tutti saranno capaci di emozionare usando le parole giuste per raccontare una storia.Pensa come sarebbe stato triste il contrario.

 

COME FARE LE FOTO SPONTANEE?

Non esistono regole precise: esiste il saper “vedere” certi momenti,

prevederli, il tutto abbinato, come sempre, ad una buona dose di fortuna che non guasta mai.
In ogni matrimonio ci sono delle situazioni dove l’emozione è in agguato: i nonni piuttosto che i genitori che vedano per la prima volta la sposa con il suo abito, lo sposo che vede entrare la sposa, la lettura delle promesse durante il rito…potrei andare avanti, ma non servirebbe a spiegare cosa porta un fotografo a scattare proprio in quel preciso momento né un attimo prima né un attimo dopo.
Saper cogliere l’essenza di cosa ha davanti è una caratteristica che un fotografo matura con tanta pratica
e sopratutto con tanto cuore.
Se il fotografo non ha una buona dose di sensibilità, escludendo qualche scatto fortunato, difficilmente potrà immortalare dei  bei momenti con una certa continuità e raccontare al meglio  il suo modo di vedere di “sentire”quel determinato attimo.
Questi sono gli ingredienti per fare delle
foto di matrimonio spontanee

foto matrimonio spontanee

foto matrimonio spontanee

DIVERTIRE, EMOZIONARE, STUPIRE

Non c’è altra strada da percorrere per realizzare delle
belle foto di matrimonio
che piacciono agli sposi e che giustifichino la spesa che una coppia deve affrontare per un fotografo professionista degno di tale nome.

Suscitare un emozione è il traguardo o che ogni fotografo deve imporsi,

e allo stesso tempo è quello che devono cercare gli sposi che stanno scegliendo il fotografo per il loro matrimonio:
un professionista che  scatti immagini che raccontano in maniera vera
e spontanea il loro matrimonio.
Un fotografo che emozioni

LE FOTO IN POSA

Quindi tutto ciò vuol dire che le foto in posa non si fanno più?
Ma certo che si fanno! Fatte in un certo modo saranno il naturale complemento alle
foto di matrimonio spontanee.

 

Per foto in posa si intende, dare delle indicazioni agli sposi per indirizzarli dove c’è la luce migliore per scattare, farli camminare liberamente facendo quello che vogliono nel modo più naturale senza essere costretti a posture o sguardi innaturali.
Si può cogliere un momento VERO anche in una foto in”posa”.
Anche in questo genere di foto ci può essere spontaneità e naturalezza: racconteranno in maniera diversa la storia del momento rispetto ad una foto rubata, ma potranno essere comunque delle immagini emozionanti.

 

fotmatrimoniospontanee2

fotmatrimoniospontanee2

 

 

 

 

QUALE E’ IL GENERE DI FOTO GIUSTO?

L’importante è il giusto mix tra i due generi.

Non va bene , a mio parere, gli estremismi di certi fotografi che fanno solo esclusivamente reportage o di altri
che scattano esclusivamente foto in posa.

Ci deve essere la massima versatilità da parte del professionista, per sapersi adattare al meglio alla personalità della coppia. Ogni matrimonio è una storia diversa e questo comporta approcci diversi con i soggetti:
un buon fotografo lo saprà capire e gestirà al meglio la situazione.

fotomatrimoniospontanee

fotomatrimoniospontanee

 

UNA CONSIDERAZIONE

Una considerazione che ritengo importante: è il fotografo che deve adattarsi agli sposi e non viceversa.
Fotografi  invadenti ,eccessivi e che condizionano il naturale svolgimento della festa sono da evitare,
un professionista che si muove con la massima discrezione senza  mai eccedere, è l’ideale .
Le ore che un fotografo resta con gli sposi sono veramente tante, passatele in maniera serena!

 

RIASSUMENDO

Le foto spontanee, racconteranno la storia di un momento in maniera naturale e vera: l’ essenza dei soggetti fotografati verrà fuori nelle immagini suscitando sicuramente stupore e una buona dose di emozione.
Al giorno d’oggi non possono mancare in un servizio fotografico delle
foto di matrimonio spontanee che raccontano in maniera naturale i vari momenti del vostro giorno più bello.
Delle foto in pose naturali, come descritte sopra, saranno il giusto complemento per un servizio al passo con i tempi. Niente sguardi languidi o pose teatrali, semplicemente qualche piccola indicazione del fotografo e le foto risulteranno comunque piacevoli e moderne e sopratutto non “datate”.Per capirsi l’era dei fotoromanzi è finita da molti anni , ve ne siete accorti vero!!??

Se siete arrivati fino a qua vuol dire che avete avuto la pazienza di leggere tutto e non è poco considerando che nella vita non faccio lo scrittore: quindi se trovate qualche errore apprezzate comunque  e non badate e a questo piccolo dettaglio!
Voglio solo darvi qualche piccolo consiglio visto che in tutti, (tanti). questi anni ne ho veramente viste di cotte e di crude sopravvivendo  con la mia attività, ad ogni tipo di moda e di tendenza semplicemente: scattando le mie foto con il cuore.
Come di dice il grande Vasco rossi:”Io sono ancora qua”,e sopratutto visto come vanno le cose, (grazie), ho intenzione di continuare a fotografare matrimoni ancora per un pò.
paolo bibi

CONTATTATEMI

Se volete contattarmi senza impegno usate il form qui sotto, sarò felice di poter scambiare due parole con voi e di rispondere a tutte le vostre domande e   ricordate: le vostre incertezze sono assolutamente normali,
salvo eccezioni, è la prima volta che vi sposate quindi nessun timore: chiedete e cercate di risolvere ogni vostro dubbio prima di  scegliere la persona a  cui affidare un compito così importante:
raccontare il vostro matrimonio con delle foto che dovranno durare tutta la vita e ricordate bene:

Il servizio fotografico sarà l’unica cosa che vi resta  tutto il resto svanisce nell’arco di una giornata.
Detta da me può sembrare una frase di comodo ma è veramente così, ve lo direi anche se facessi un altro mestiere.
Basta non vi annoio oltre, è arrivato il momento di salutarvi e di auguravi una buona vita.
Bibi Il fotografo spontaneo che fa (sopratutto) foto spontanee.  🙂
Foto Bibi


Richiedi un preventivo senza impegno

Ho letto l'informativa sulla privacy ed autorizzo l'uso dei miei dati personali.

Tutti gli Articoli